Get Social With Us

ANTONIO
GUARDI

Trionfo di Diana, Venere e Amore, Apollo, Minerva
Museo di Ca’ Rezzonico

 

I quattro affreschi restaurati da Venice Foundation tra il 2007 e il 2008 sono esposti in due sale del secondo piano di Ca’ Rezzonico: il Trionfo di Diana sul soffitto della Sala delle Lacche Verdi mentre Venere e Amore, Apollo e Minerva sulle pareti della Sala del Guardi.

 

Antonio Guardi è uno dei grandi maestri attivi nel campo della pittura di storia a Venezia nel corso del Settecento. Il padre Domenico, anch’egli pittore, visse per alcuni anni a Vienna, dove Antonio nacque nel 1699. Due anni più tardi la famiglia si trasferì a Venezia e qui Antonio rimase e operò per tutta la sua vita.

 

Le quattro opere furono realizzate per palazzetto Barbarigo, un edificio nei pressi della chiesa dell’Angelo Raffaele, e trasferiti a Ca’ Rezzonico nel 1936 dopo esser stati recuperati sotto uno strato di calce steso nell’Ottocento.

 

La critica li ha alternativamente attribuiti ai due fratelli Guardi – Antonio e Francesco – fino alla scoperta in una collezione di New York di un foglio, opera certa di Antonio, che sul retro recava il disegno preparatorio per Minerva. Grazie a questo ritrovamento si è inoltre potuto datare gli affreschi attorno al 1750.

 

Le quattro opere conservate a Ca’ Rezzonico sono gli unici affreschi di Antonio Guardi giunti fino a noi.

 

Il restauro è stato realizzato da Ottorino Nonfarmale.

Progetto PDF

GALLERY

VIDEO